Nelle ultime stagioni Domenico Dolce e Stefano Gabbana ci hanno dato la Sicilia bizantina , mitologica Sicilia e Fairytale Sicilia . Lo spin di loro / estate 2015 collezione primavera ? L'influenza di Spagna - indovinate dove ? - Tra il 1516 e il 1713 Chiamatela tenue Sicilia , forse
? Suona più come oggetto di un saggio che la musa creativa dietro una collezione di moda , e spettacoli spesso Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno sentito come eccessivo odi quaderno alle loro radici italiane meridionali . Gabbana non era ancora nato lì , quindi il fatto che a volte colpisce una nota barbone .

Che Dolce e Gabbana venuto vicino a realizzare con la loro ultima offerta , però , è che l'elemento siciliano viene da loro , i loro occhi e la loro interpretazione di qualunque tema si misero la loro mente troppo - non deve essere ancorato all'isola tozzo sempre essere calciato da gambe lunghe Italia . Che ha segnato una svolta , il tipo che fa il tuo cuore salire . Perché , in tutta onestà , non c'era la Sicilia in questo . E 'stata la Spagna , vestiti da donna on line , con gli steroidi - o forse tramite uno studio molto hollywoodiano , come Marlene Dietrich slinking intorno a un maquiladoras di garofani e bacio riccioli giocando hardcore " Spaneesh " . Cue grondante frange , pizzi , ricami Matador e ex voto Montanti abiti, cinture, gonne e giacche, , tacchi in crosta di cristallo dorati cliccando in tempo nacchere per la colonna sonora Pasodoble .

 

Pesante ? Ci puoi scommettere , e gloriosamente così . Domenico Dolce e Stefano Gabbana non dare mai alcun di loro temi di breve confessione . Half- un - dozzina di modelli anche toted bambole vestiti di Barbie di dimensioni repliche dei loro abiti . Perché ? Forse in riflesso di quelli spagnoli più difficile turistico , i ballerini di flamenco mini - raccolte in turisti tack - baracche alla periferia di Maiorca resort pacchetto vacanza .

C'era , è giusto dire , un sacco di cose - non da ultimo una pesante ciuffo di ornamento barocco popolare negli anni Ottanta di Christian Lacroix . Questo è comprensibile : couture di Lacroix è stato sempre un inno alla sua terra Camargue ,abiti da cerimonia taglie forti(http://www.okmi.it/narrow/abiti-da-cerimonia-taglie-forti-c6), infuso con influenza spagnola , quindi non doveva essere un crossover . Invece di rubargli lo stile , c'era semplicemente una dualità di spirito tra di loro . Dolce e Gabbana parlavano lo stesso linguaggio estetico - un linguaggio di eccesso , florida ed elaborato . E gioioso , anche. Lacroix è sempre stato un esponente di esuberanza imperturbabile e senza vergogna attraverso il vestito . Dolce e Gabbana hanno fatto prima , troppo : qui , hanno catturato ancora una volta che la magia.

Quando si sta eseguendo rose ricamate la parte anteriore di calze , sei del tutto consapevole che stai allontanarsi nella Molto - è - Molto territorio di baldoria spogliatoio . Tuttavia , tutto ha funzionato . E 'stato bilanciato . La pesantezza si contrappone rigorosi , allungate gonna tute con rigore Balenciaga , o vaporosi lingerie nera , bomba gettare - schiena a D  sereni primi anni novanta anni di G che ancora sembrava allettante . Linda Evangelista seduto il pubblico , la visione di un quasi facsimile di uno sguardo - capriate - up cintura - gonna , reggiseno e calze sottolineato - . Ha sfoggiato nel loro inverno 1991 " Pin - Up" collezione puntone passato

Dicono che un cambiamento è buono come un periodo di riposo . E mentre lo si desidera Dolce e Gabbana potrebbero dare la roba siciliano un periodo di riposo - solo per una stagione , solo uno - il cambiamento palpabile dato alla collezione un friskiness che è stato gravemente carente . Aveva ingegno , l'energia , e , stampaggio attraverso il suo nucleo , davvero grandi abiti .